Problemi con i giunti? Assicuratevi di leggere questo articolo!

Problemi con i giunti Assicuratevi di leggere questo articolo!Cinque passi per migliorare forza e flessibilità

Anche se le lesioni ai legamenti collaterali si verificano spesso durante lo sport e sono difficili da evitare, ci sono diversi passi da fare per migliorare la forza complessiva e la flessibilità delle ginocchia:

  • Gestire il proprio peso

Ogni chilo in eccesso rispetto al peso normale mette tre o quattro chili in più di pressione sul ginocchio ogni volta che si fa un passo.

  • Mantenere le gambe forti

I tendini del ginocchio, nella parte posteriore della coscia, e i quadricipiti, i muscoli nella parte anteriore della coscia, sono ammortizzatori cruciali per gli urti e gli impatti. Questi muscoli devono essere mantenuti forti e flessibili per proteggere le superfici articolari del ginocchio.

  • Allungare i muscoli

Lo stretching prima dell’esercizio fisico dovrebbe essere una parte regolare del riscaldamento, ma è importante non esagerare con lo stretching. Non spingere o tirare mai la gamba con le mani durante lo stretching ed evitare di accovacciarsi durante il riscaldamento, che può mettere sotto stress l’articolazione del ginocchio.

  • Indossare scarpe adeguate

Scarpe da ginnastica ben imbottite e ben aderenti possono ridurre l’impatto del carico esercitato sulle ginocchia.

Inoltre, vi invitiamo a leggere altri blog dove ci sono informazioni sulla salute e la rigenerazione delle articolazioni. Sul sito Teucosalute troverete informazioni su ulteriori supplementi e unguenti per le vostre articolazioni.

  • Facilità di messa in forma

Se le vostre attività richiedono torsione e rotazione, come gli sport con la racchetta, lo sci, il calcio e il basket, non date per scontato di poter giocare in forma. Assicuratevi di essere in buona forma fisica prima di giocare.

Gli specialisti medici dell’UCSF Health hanno esaminato queste informazioni. È solo a scopo educativo e non intende sostituire i consigli del vostro medico o di altri fornitori di assistenza sanitaria. Vi invitiamo a discutere con il vostro fornitore di servizi sanitari di qualsiasi tipo di domanda o preoccupazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *